Centrale Unica di Committenza - C/O Consorzio TIRRENO ECOSVILUPPO 2000 Soc. Cons. a r.l.
Pubblica amministrazione

Affidamento del servizio di raccolta, trasporto, conferimento e smaltimento dei rifiuti ingombranti, beni durevoli post consumo, R.A.E.E. e RUP prodotti nel territorio comunale per mesi 3 (TRE). Comune di Casteldaccia (PA).

Ente: Consorzio Tirreno Ecosviluppo 2000
Oggetto: Affidamento del servizio di raccolta, trasporto, conferimento e smaltimento dei rifiuti ingombranti, beni durevoli post consumo, R.A.E.E. e RUP prodotti nel territorio comunale per mesi 3 (TRE). Comune di Casteldaccia (PA).
Tipo di fornitura:
  • Servizi
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Criterio del minor prezzo
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 22.265,05
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 21.933,23
Oneri Sicurezza (Iva esclusa): € 331,82
CIG: ZF92D643CA
Stato: In svolgimento
Centro di costo: Centrale unica di Committenza
Data pubblicazione: 23 luglio 2020 12:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 29 luglio 2020 12:00:00
Data scadenza: 03 agosto 2020 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • Domanda di partecipazione
  • DGUE formato elettronico
  • Documento di Identità
  • Cauzione - Fidejussione
  • Iscrizione Albo Nazionale Gestori Ambientali
  • Iscrizione White list
  • Elenco dei principali servizi effettuati
  • Eventuale attestazione ISO
  • Dichiarazione protocollo di legalità
  • Eventuali documenti integrativi

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

in riferimento a In ordine al personale da impiegare per lo svolgimento del servizio in argomento, nella quale si richiedono le seguenti professionalità: - n. 2 operatori di livello 1A (24 h / sett) - n. 1 operatore di livello 2B (24 h / sett) - n. 1 autista di livello 3B (30 h / sett) Si chiede se il sopra indicato personale è già in forza presso Vs comune con conseguente assunzione dell'azienda, oppure se l'azienda dovrà assumere scegliendo i nominativi a sua discrezione e se dovranno essere già indicati in sede di gara.

Risposta:

Si faccia riferimento all’art.14, punto 1) del Capitolato d’Oneri costituente documento allegato ai fini di gara, che prevede l’obbligo in capo all’O.E. affidatario di applicare, ai sensi dell’art. 50, Dlgs n. 50/2016, la “clausola sociale di assorbimento” (cfr. parere AVCP del 23/01/2013) in ordine all’assunzione in via prioritaria del personale già operante presso la società Alto Belice Ambiente (ATO PA 2), restando in ogni modo il Comune estraneo alla costituzione e alla gestione dei rapporti di lavoro, ferma restando la funzione di vigilanza. Assolto il suddetto obbligo, l’O.E. può assumere l’eventuale restante personale a propria discrezione, comunicando tutti i nominativi non in sede di gara, ma prima dell’avvio dell’esecuzione del servizio